Lui, lei e l'altra

15:15

Lo sapevo che non potevo competere contro l'altra.

Lo sapevo che prima poi lui sarebbe tornato dall'altra, l'avrebbe riabbracciata ed avrebbe trascorso con lei serate speciali e domeniche divertenti.

Per qualche anno sono stati l'uno lontano dall'altra ma quando esiste una passione così forte il ritorno di fiamma è dietro l'angolo....e così è stato.

Un paio di settimane fa si sono rincontrati e per loro è stato bello come la prima volta; li ho osservati da lontano e non ho potuto fare a meno di notare quanto lui  fosse felice di essere lì insieme all'altra.

Lui ha troppo bisogno dell'altra e non sarò certamente io ad impedirgli di trascorrere del tempo insieme.

Del resto quando io avevo conosciuto lui diversi anni or sono, l'altra c'era già....devo quindi riconoscerle un diritto di precedenza su di me.

Devo pertanto sopportare l'idea di questo triangolo ed accettare la presenza nella mia vita di questa terza incomoda: una palla da calcio.



You Might Also Like

4 commenti

  1. Ciao! Grazie per essere passata dal mio blog! Ho scoperto con piacere che sei tra i miei lettori fissi...
    Il tuo blog mi piace molto! Questa settimana me lo leggerò tutto con calma..
    grazie ancora!

    Peggy Lyu

    RispondiElimina
  2. =)))) Hai ragione: ogni uomo ha la sua "l'altra" =) Quella del mio lui è la speleologia!!! =))) Sai la condivido anche io... ma loro hanno un rapporto diverso! =)))
    Hai un bellissimo blog, ho letto già un pò di qua e di la tra i tuoi post... e tornerò a trovarti ancora! =))))
    P.s. e complimenti pe ri meravigliosi budini del post precedente... sembrano sopraffini! =))
    A presto
    sadia

    RispondiElimina
  3. @Sadilla ...finchè "l'altra" è una palla da calcio o la speleologia possiamo ritenerci fortunate! ^_^
    Un bacio e spero a presto

    RispondiElimina

Che cosa ne pensi?
Il tuo commento è sempre gradito

Si è verificato un errore nel gadget