Di bimbi che crescono e capperotti mangiati

13:23

Qualunque mamma vi dirà che i figli crescono in fretta, troppo in fretta.

Ti sembra di averli appena partoriti e poi te li ritrovi improvvisamente grandi.

Un attimo prima sono attaccati alla tua tetta, mentre subito dopo ti chiedono le chiavi di casa....no, dai...ho esagerato.

E' vero però che la loro crescita così repentina ti sorprende e ti destabilizza piacevolmente. 

Mi ritrovo a condividere la casa con questo esserino con gli occhi da cerbiatta che mi fa discorsi più o meno seri.
Un esserino che porta ancora il pannolotto ma che, al contempo, dice alcune frasi bellissime ("mamma sei il mio sole") ed altre meno belle ("mamma, ho mangiato un capperotto").
Un esserino sempre in vena di esplorare, giocare, imparare ed emulare i più grandi.







 

Adoro questo esserino, mi diverto anche solo a guardarla.
La Tata è ormai la mia linfa vitale.
Lei cresce ed io cresco con lei.

You Might Also Like

6 commenti

  1. Che bella la tua Tata...è proprio una bimba fashion..con quella gonnellina è stupenda!
    E noto l'asse da stiro a misura nana..le releghi i tuoi panni da stirare? =)
    Mia mamma mi faceva stirare i fazzoletti (o almeno mi dava l'illusione che a stirarli fossi io, in realtà io appoggiavo solo la mano sul ferro da stiro e faceva tutto lei)

    RispondiElimina
  2. ahahahha sì...ormai è la mia colf ^_^

    RispondiElimina
  3. E' bellissima... =)))
    un abbraccio
    Sadia

    RispondiElimina
  4. E' molto bello quello che hai scritto, condivido tutto il tuo modo di pensare relativo al tempo che passa e a come i figli crescano in fretta. Sei una mamma dolcissima. Ciao

    RispondiElimina

Che cosa ne pensi?
Il tuo commento è sempre gradito

Si è verificato un errore nel gadget