La nostra relazione démodè: quando il matrimonio non è la tomba dell'amore

23:06

La relazione coniugale tra me e mio marito può definirsi "démodè".
In barba alle attuali catastrofiche statistiche, io e mio marito stiamo insieme da 12 anni e il nostro matrimonio (che dura da tre anni e mezzo) non ha mai conosciuto alcuna crisi.
Eccoci qui nel giorno del nostro matrimonio:

E' stato davvero il giorno più bello della mia vita (insieme, ovviamente, a quello della nascita della mia bambina). Eravamo felicissimi, non abbiamo fatto altro che ridere e baciarci per l'intera giornata.
Ed oggi?
Beh, oggi ci amiamo come il primo giorno. Anzi, no...non è vero: ci amiamo molto di più.
La passione è quella di una volta, ma oggi c'è una complicità tale da permetterci di capirci con un solo sguardo.
Io sono parte di lui, lui è parte di me. Siamo l'uno la continuazione dell'altra.
Agli occhi degli invidiosi appariamo certamente come monotoni e del tutto fuori moda.
 Non ci ubriachiamo, non facciamo tardi alla sera, non andiamo in discoteca da tempi immemorabili e non ci cornifichiamo.
Le arpie mi chiedono come faccio ad essere così sicura che lui non mi abbia mai tradito. Lo so e basta, fine della storia. Potrei metterci la mano sul fuoco, senza alcuna esitazione.
Chi ci conosce davvero e ci vuole bene sa che il nostro amore è completamente pulito.
Siamo la dimostrazione vivente del fatto che il matrimonio non è (sempre) la tomba dell'amore.

You Might Also Like

5 commenti

  1. Ma in effetti non lo è, anche secondo me. Bisogno solo che le persone si piacciano davvero, e siano mature a sufficienza da conoscere se stesse e quindi anche il partner, ma prima se stesse. Anche le mie amiche si stupiscono quando dico che mio marito è il mio uomo ideale, che più ci sto insieme più mi piace - inclusi i momenti in cui lo strozzerei, ovviamente!
    Dicono che io me la conto su. Boh. Non mi pare, io che ho lasciato mille uomini perchè non me ne andava mai bene nessuno...

    RispondiElimina
  2. mi fa piacere sapere che non sono l'unica fortunata!

    RispondiElimina
  3. Ma dai... stavo facendo un giretto sul tuo blog e mi ha attirato questo post! potrei averlo scritto io ;-)
    tra l'altro mi pare di capire che anche le nostre "date" corrispondano: io e mio marito ci siamo sposati nel 2008 e a novembre 2009 è nata Noemi (che in verità avrebbe dovuto nascere il 22 ottobre... ritardataria come la mamma!)
    e per finire... proprio oggi sono 10 anni esatti che io e mio marito stiamo insieme!

    RispondiElimina
  4. Sì, coincidono più o meno le date!
    Noi siamo insieme dal 1999. Ci siamo sposati nel 2008 e la nostra bambina è nata nel 2009!

    RispondiElimina
  5. Beate voi ragazze...a me un figlio ha DEVASTATO il matrimonio, la complicità, il senso di protezione...ci siamo persi, temo irrimediabilmente.Qualcuno mi posta la ricetta del matrimonio felice ?

    RispondiElimina

Che cosa ne pensi?
Il tuo commento è sempre gradito

Si è verificato un errore nel gadget