Il 31 marzo torna l'Ora della Terra, il più grande evento globale del WWF

11:14

 
 
 L’Ora della Terra (Earth Hour) è il grande evento globale WWF per il clima che si terrà il prossimo 31 marzo dalle 20.30 alle 21.30 che prende spunto dal gesto simbolico di spegnere le luci di monumenti e luoghi simbolo per dare al mondo un futuro sostenibile e vincere la sfida del cambiamento climatico. Un'iniziativa che nasce da un'idea, diventa simbolo e si trasforma in movimento che coinvolge sempre più cittadini, istituzioni e imprese a intraprendere azioni concrete per ridurre la propria impronta sul pianeta. Dopo la prima edizione 2007, la ‘ola’ di buio si è diffusa in ogni angolo del pianeta e nel 2011 è letteralmente esplosa, complice il tam-tam su web e social media. 
Partita da un singolo Paese, l'Ora della Terra si è diffusa in pochissimo tempo in ogni angolo del mondo coinvolgendo circa 2 miliardi di persone, 5251 città e centinaia di imprese e organizzazioni in 135 Nazioni che si sono mobilitate spontaneamente per aderire a una causa che riguarda ognuno di noi.

Cosa si può fare?
 
Spegnere le luci per un'ora è già un ottimo inizio, ma possiamo fare di più:

- Inserire il Banner Earth Hour nel nostro  Blog (Formato 728x90Formato 300x250).

- Seguire L'Ora della Terra e diventarne Promotore.
  


Ogni altra informazione è reperibile sul sito del WWF.


You Might Also Like

2 commenti

  1. è una bellissima iniziativa..speriamo prenda piede..
    Io vivo un piccolo paesino dove lo spreco energetico è all'ordine del giorno....acqua che scorre ininterrotamente dalle fontanelle (quelle dove una volta si andavano a lavare i panni), enormi pannelli al led di pubblicità perennemente accesi, trattori parcheggiati e lascati in moto mentre i contadini vanno a bersi "el bicer" in bar..gente che muove l'auto per fare 500 mt per andare a prendere i figli all'asilo.. Ci vuole più consapevolezza

    RispondiElimina
  2. Bella questa iniziativa!!! Grazie per avercelo ricordato!!
    kiss
    S.

    RispondiElimina

Che cosa ne pensi?
Il tuo commento è sempre gradito

Si è verificato un errore nel gadget