Il fascino dei matrimoni

15:28

L'altro giorno sono stata al matrimonio di una mia cara amica e, nonostante sia andata senza marito e senza figlia, ho trascorso comunque una giornata molto piacevole.

Al mattino il cielo era grigio, mentre al pomeriggio le nuvole hanno lasciato spazio ad un sole caldo.
 
Gli sposi erano visibilmente innamorati e raggianti.

Si sono sposati in una piccola ma deliziosa Cattedrale e non mancava praticamente nulla: l'abito bianco, gli invitati eleganti, il pagetto, la damigella, i fiori ecc. ecc.

E' mancato soltanto il lancio del riso in quanto vietato dal Parroco per evitare che l'amido rovini il sagrato della Chiesa.

Ma non ci siamo persi d'animo ed abbiamo sostituito il riso con petali di rose e coriandoli colorati che, ad onor del vero, sono anche più scenografici.

Non ci sono state lacrime, solo tanta emozione e un'infinità di sorrisi.

Il ristorante era molto carino e offriva un menù ricco e gustoso.



Gli sposi ci hanno allietato della loro presenza tutto il giorno avendo scelto di non allontanarsi per il servizio fotografico.
Ed ecco qualche immagine di questa meravigliosa giornata.

Il lancio dei coriandoli


Il bouquet della sposa


Il dolce nuziale


Il brindisi degli sposi


Non so spiegare esattamente il motivo ma mi è sempre piaciuto andare ai matrimoni ed ancor di più mi piace andarci da quando mi sono sposata.

Da nubile non facevo caso a tanti particolari  che oggi invece noto con l'occhio attento di chi conosce tutto (o quasi) quello che si nasconde dietro ai festeggiamenti di un matrimonio.

In particolare la mia attenzione si concentra sul colore delle fedi (prediligo il classico oro giallo), sull'acconciatura delle sposa (alcune sposine hanno delle vere opere d'arte in testa!), sui fiori scelti per il bouquet e per addobbare la chiesa e, ovviamente, sul vestito della sposa.

Ma il fascino del matrimonio non può certamente risiedere soltanto in un bell'abito da sposa ed in un lauto pranzo.

No, i matrimoni mi entusiasmano perchè mi fanno sognare, mi fanno ben sperare nell'indissolubità ed eternità dell'amore tra due persone (il che, detto da un avvocato matrimonialista che si occupa soprattutto di divorzi e separazioni, può suonare come una barzelletta).
 

You Might Also Like

0 commenti

Che cosa ne pensi?
Il tuo commento è sempre gradito

Si è verificato un errore nel gadget