Cartoon....imparando

13:04

A 33 anni suonati io confesso di aver imparato un vocabolo nuovo da un cartone animato.

Mi riferisco ad una puntata di Peppa Pig andata in onda ieri su Rai Yoyo (il canale che va per la maggiore a casa nostra da un annetto a questa parte).

La confessione che sta per seguire mi fa sentire davvero ignorante...chissà quanti di voi conoscevano questa strana parola che io ho sentito ieri per la prima volta mentre, per l'appunto, guardavo quella simpatica maialina in TV.
Nell'episodio in questione Peppa comprava delle scarpette rosse molto carine (erano carine ai suoi occhi, in realtà erano orribili). 

Fatto sta che incominciava a piovere e si formavano nella terra quelle pozzanghere di fango tanto care ai bambini.
Insomma, Peppa moriva dalla voglia di saltare sopra le pozzanghere ma non poteva farlo a causa delle belle scarpette rosse che indossava.

A quel punto le è venuto un lampo di genio: "vado in casa e prendo le GALOSCE".

Io e la mia bambina ci siamo guardate in faccia....Eh? Cosa va a prendere in casa? Le ganasce???? Ah, no...ha detto le GALOSCE....e che sono 'ste galosce????

Pochi secondi dopo si è finalmente svelato l'arcano ed ho scoperto che quelli che io ho sempre chiamato "stivali di plastica per la pioggia" ....si chiamano in realtà "galosce" .

Ad ogni modo, Peppa ha poi sostituito le scarpette rosse con le galosce gialle ed insieme a tutta la sua famiglia si è letteralmente tuffata in una pozzanghera.
Quello che temo è che la mia bambina, anzichè imparare ed incamerare questo strano vocabolo (galosce), si sia purtroppo persuasa che si possa saltare nelle pozzanghere con il benestare di mamma e papà.


You Might Also Like

1 commenti

  1. Sarà che sono più vecchia di te, ma io la parola galosce la conoscevo :-)

    RispondiElimina

Che cosa ne pensi?
Il tuo commento è sempre gradito

Si è verificato un errore nel gadget